Cancer Council

Alcolici

Bere alcolici aumenta il rischio di sviluppare alcune forme di cancro, in particolare quello della bocca, della gola, dell’esofago, dell’intestino, del fegato e dei polmoni. Il cancro del cavo orale risulta sei volte più frequente nei bevitori che negli astemi.

Non è solo bevendo molto che si aumenta il rischio di cancro. Persino bevendo piccole quantità di alcolici si aumenta il rischio di sviluppare queste forme di cancro e più si beve, maggiore sarà il rischio.

Per ridurre il rischio di cancro, Cancer Council consiglia di limitare o evitare il consumo di alcolici.  Il quantitativo consigliato corrisponde a non più di 2 dosi normali al giorno.

Una dose normale corrisponde a:

  • 100 ml di vino
  • 30 ml (un sorso) di liquore
  • 60 ml (due sorsi) di sherry
  • 285 ml (mezza pinta) di birra a gradazione alcolica normale
  • 450 ml (un boccale) di birra a bassa gradazione alcolica (light)
  • 220-250 ml di soda alcolica pronta per il consumo

Alcuni cocktail ne contengono più di tre!

Il consumo di alcolici rappresenta un sicuro fattore di rischio per il cancro, ma la sua correlazione alle patologie cardiache non è più così certa come si pensava. Malgrado ciò, i benefici di un consumo moderato di alcol sulle malattie del cuore sembrano essere limitati ai soggetti di mezza età o anziani. Quindi, rapportato al rischio di cancro, bere alcolici è sconsigliato; mentre in rapporto alle patologie cardiache, il consumo di piccole quantità di alcol può essere salutare, ma forse non per le categorie di ogni età.

Ci sono molte altre cose positive da fare per ridurre il rischio di malattie cardiache, come mangiar bene, praticare regolarmente un’attività fisica e non fumare. Queste buone abitudini possono anche ridurre il rischio di cancro. Se si sceglie di bere, attenendosi ai limiti raccomandati si può ridurre il rischio di cancro e ottenere dei benefici sul cuore.

Il tipo di alcolico bevuto sembra non fare nessuna differenza. In base a diversi studi, la birra, il vino e i liquori aumentano in egual misura il rischio di cancro.

Bere grandi quantità di alcol tutte in una volta o bere esageratamente è sconsigliato. Se si bevono alcolici, è meglio berne piccole quantità.

Gli effetti nocivi del fumo sulla salute sono noti già da tempo. Tuttavia, ora è stato anche accertato che l’effetto combinato di fumo e alcol aumenta in maniera significativa il rischio di cancro. Infatti, quando qualcuno beve alcolici e fuma, l’effetto combinato eccede enormemente il grado di rischio derivante da ognuno di questi fattori quando agiscono isolatamente.

Inoltre, gli alcolici contengono molte kilojoule (o calorie), quindi possono facilmente contribuire ad un aumento di peso. Il sovrappeso è un altro fattore di rischio per lo sviluppo di alcune forme di cancro, tra cui quello del rene, dell’esofago, dei polmoni e dell’intestino.

Per ulteriori informazioni clicca qui per scaricare una Scheda informativa del Cancer Council (PDF)