Cancer Council

Test diagnostici e diagnosi precoce

Per individuare precocemente un cancro potete fare due cose:

  1. Sottoponetevi a un check-up. Se notate dei cambiamenti nel vostro corpo, consultate immediatamente il vostro medico.
  2. Se necessario, sottoponetevi a un test di screening.

Se si individuano i sintomi, molte forme di cancro possono essere diagnosticate ai primi stadi, ossia quando sono più facili da trattare.

Nel caso si noti qualcosa di insolito o si nutrano dei dubbi, è importante che le persone di ogni età si facciano prescrivere un check-up dal proprio medico generico. Imparate a riconoscere ciò che è normale per voi in modo da identificare rapidamente eventuali cambiamenti.

Le cose da non trascurare sono:

  • Piccole masse o infiammazioni che non guariscono (per esempio un’ulcera nella bocca)
  • Tosse o raucedine persistente
  • Una inspiegabile perdita di peso
  • Un neo o una macchia sulla pelle che cambia forma, dimensione o colore
  • Cambiamenti delle proprie abitudini intestinali o urinarie

Lo screening consiste nel sottoporsi a un test per il cancro quando non è presente alcun sintomo. È il modo migliore per diagnosticare precocemente la presenza di un cancro, ossia quando esistono molte più possibilità di cura. Esso viene consigliato a determinate categorie di persone a scopo preventivo:

  • Le donne di età compresa tra i 50-69 anni dovrebbero sottoporsi a uno screening mammografico ogni due anni per prevenire il cancro del seno.
  • Le donne di età compresa tra i 18-70 anni dovrebbero sottoporsi ogni due anni a un Pap test per prevenire il cancro della cervice.
  • Gli uomini e le donne dai 50 anni in poi dovrebbero sottoporsi una volta all’anno a un test per il cancro dell’intestino utilizzando l’apposito kit.
  • I soggetti i cui genitori, fratelli o sorelle si sono ammalati di cancro dovrebbero consultare il proprio medico per informarsi sui propri rischi personali.

Per ulteriori informazioni clicca qui per scaricare una Scheda informativa del Cancer Council (PDF)