Cancer Council

Cure palliative

Le cure palliative non sono finalizzate a curare la malattia, bensì a migliorare la qualità della vostra vita e quella della vostra famiglia aiutandovi a fronteggiare le esigenze fisiche, pratiche, emotive e spirituali associate alla patologia. Esse includono una serie di servizi offerti da medici, infermieri e professionisti sanitari che operano in collaborazione, nonché da volontari e assistenti informali.

Spesso il trattamento è finalizzato ad alleviare il dolore o altri sintomi provocati dal cancro, ma può anche prevedere cure farmacologiche per gestire gli effetti collaterali fisici delle terapie o il sostegno psicologico per la risoluzione di problemi emotivi.

Alle persone affette da un cancro in stadio avanzato, la cui malattia non ha risposto positivamente alle terapie e risulta quindi difficilmente curabile, consigliamo di rivolgersi subito a un team specializzato in cure palliative per informarsi sull’attività svolta da ogni singolo membro e per valutare se i loro servizi possano migliorare la propria condizione. Anche se inizialmente le cure palliative non fossero necessarie, è utile informarsi sulla loro disponibilità nel caso le proprie esigenze dovessero cambiare successivamente. La capacità di affrontare i problemi nel momento in cui si presentano non rappresenta solo un vantaggio per voi, ma riduce anche le responsabilità e lo stress accumulati dalla vostra famiglia e da coloro che si occupano della vostra assistenza.

Per rivolgersi a un team specializzato in cure palliative in genere occorre avere delle indicazioni. Se ancora non vi siete informati sulla possibilità di migliorare le vostre condizioni con l’impiego di cure palliative, chiedete informazioni al vostro medico di famiglia o infermiere. Una volta ottenute le necessarie indicazioni e aver contattato il team, quest’ultimo consulterà il vostro medico di famiglia per stabilire la cura e il trattamento.

Potete avvalervi delle cure palliative per tutto il tempo necessario. A seconda delle vostre condizioni, potrete vivere confortevolmente per mesi o anni. Tuttavia, la vostra malattia potrebbe anche avanzare rapidamente. In tal caso, le cure palliative saranno finalizzate a soddisfare le esigenze degli ultimi momenti di vita. Qualunque sia lo stadio della vostra malattia, il team valuterà costantemente le vostre esigenze e stabilirà la cura da impiegare in base a queste ultime.

L’assistenza di sollievo è finalizzata a concedere ai carer (familiari o amici che assistono un malato di cancro) un periodo di riposo. L’assistenza di sollievo può essere fornita a domicilio o consistere nel ricovero della persona malata in appositi centri o, in alcuni casi, in ospedale.

Vi consigliamo di contattare subito il Commonwealth Carer Respite Centre, anche se al momento non necessitate di assistenza di sollievo. Ciò vi consentirà di far registrare i vostri dati, così quando il vostro carer avrà bisogno di una pausa o nel caso si verificasse un’emergenza, il vostro consulente sarà già a conoscenza della vostra situazione. Per discutere del vostro caso chiamate al 1800 052 222.

Questi servizi sono finanziati dal governo statale e del Commonwealth, per cui si tratta di servizi convenzionati disponibili gratuitamente per voi e la vostra famiglia, a domicilio o in strutture pubbliche.